I vegani prendono la palla al balzo

vegani ortodossi
Vegani ortodossi

Ogni volta che un medico, conosciuto o meno, dice qualcosa che sembra utilizzabile dal movimento vegani, gli appartenenti a questo tipo di scelta alimentare non perdono tempo per rimarcare la cosa, spesso cambiando o strumentalizzando le parole dette.


I vegani sono innaturali

La cultura vegani sarà sempre contro i principi della natura: quando qualcuno ha fame e si obbliga a non mangiare una gran quantità di cibi con le più varie scuse a riguardo, significa che c'è un problema psicologico di fondo, spesso una celata situazione di anoressia. Io sono dalla parte dei vegetariani, perché preferiscono nutrirsi in maniera più naturale e meno industriale, evitando certi tipi di carne o eliminandola del tutto ma sempre con una specie di equilibrio intrinseco (almeno così li ho sempre conosciuti) ma scadere nel no questo no quello, incappando nello sclero mentale perché non si trovano cose che si sono decise come unici alimenti "sacri" direi che è veramente troppo!

Oggi stavo navigando in uno dei tanti social che frequento e ho trovato questo post:

I Vegani movimento di stupidi
Scritto di vegano 
Vorrei che vi concentraste su cosa c'è scritto sulla sommità dell'immagine: "Ooooh ...finalmente l'oncologia viene allo scoperto....con il vegan si cura qualsivoglia malattia".... Il dottore in questione non ha mai nominato il veganesimo ma il vegetarianesimo!!!! in pratica ha detto il vero fino a quel punto per poi tirare la " dalla sua parte!!!

Beh, ho ascoltato quello che diceva il dottore e, per quanto abbia detto che sarebbe meglio nutrirsi in maniera più naturale, non ha mai parlato di eliminare totalmente la carne o i formaggi, ma solo che una alimentazione adeguata sia cosa giusta per coloro che vengono curati con la chemio causa tumori, o che hanno comunque problemi di certi tipi, perché (e qui sta la furbata) sono stati messi in mezzo anche filmati di altri due rappresentanti dei vegan, che attestano come si debbano eliminare tutti i cibi acidi (da una parte) o che l'alimentazione senza carne sia l'unica a consentire le persone di vivere bene, a lungo e in salute. A parte il fatto che il montaggio non mi è piaciuto, infatti se si cerca di presentare le cose che ha detto il dottor Franco Berrino (collaboratore di Veronesi) si fa vedere solo lui, non si immettono altri dentro al discorso.

Poi c'è anche un altro punto da trattare: i vegani stanno letteralmente sfiorando il ridicolo, perché appena si cerca di presentare la verità di una situazione, sono sempre pronti a sfruttare la situazione, come dicevo, modificando leggermente le parole perché assumano un significato più preciso nei loro intenti. L'essere meno "voraci" di carne e avere una alimentazione controllata per quanto concerne i latticini, è un fatto assodato sia clinicamente che logicamente, solo un ritardato ancora ha dei dubbi, ma l'eliminazione totale di una vasta gamma di alimenti per le più disparate motivazioni, da solo una risposta alla domanda "ma i vagani sono a posto?".... no non lo sono.

Mentono sapendo di mentire oppure lo fanno illudendosi di dire le cose giuste, quando non sanno che sono le persone più innaturali che possano esistere, ma per loro ho solo una cosa da dire: mangiate di meno ce ne sarà di più per altri. Per portarvi come prova che non sto dicendo cavolate vi propongo il video condiviso in merito.


Il dottore dice espressamente che una dieta VEGETARIANA aiuta a curare i tumori e vari disturbi, NON PARLA MAI DI VEGANi, per chi non sapesse cosa distingue le due diete, posso dire che mentre il vegetariano, con vari livelli di scelta personali, evita certi tipi di carne (alcuni non mangiano pesce, altri non mangiano carne, altri non mangiano carne e pesce ma mangiano i derivati animali come uova, latte, formaggi, ecc..), i vegani non mangiano nulla di origine diretta o indiretta animale quindi: niente carne, niente pesce, niente uova, latte, latticini, yogurt, interiora, ecc.. Per di più, molti vegani evitano anche chi i cereali e chi i legumi, quindi vorrei sapere se si riesce a vivere di sassi!!!

Sono sicuro che ci saranno vegani che diranno che loro stanno bene (lo dicono anche gli anoressici anche pesando 30 chili) o che non si ammalano mai ma posso rispondere loro che io sono onnivoro e non mi ammalo mai. Vorrei proprio sapere quanti vegani non si ammalano mai.... pochi specie dopo anni di una dieta (chiamiamola così) che depaupera il fisico di importanti elementi necessari alla vita. Meditate gente meditate.



Art.21 Costituzione

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Si può procedere a sequestro soltanto per atto motivato dell'autorità giudiziaria [cfr. art.111 c.1] nel caso di delitti, per i quali la legge sulla stampa espressamente lo autorizzi, o nel caso di violazione delle norme che la legge stessa prescriva per l'indicazione dei responsabili.

Sono vietate le pubblicazioni a stampa, gli spettacoli e tutte le altre manifestazioni contrarie al buon costume. La legge stabilisce provvedimenti adeguati a prevenire e a reprimere le violazioni.

Nazismo e comunismo le due facce della stessa medaglia

Nazismo e comunismo similitudini Nonostante le diverse ideologie portate al pubblico nel corso dei decenni, sia il nazismo che il com...